PRESENTE E FUTURO

Crediamo che oggi sia necessario porre l’attenzione su progettazione sociale, strategie intersezionali e luoghi di connessioni e relazioni, solo ciò ci permetterà di affrontare le sfide contemporanee (prime tra tutte la transizione ecologica e transizione digitale) ma anche di creare nuovi modelli “a misura di giovani” per analizzare la società in cui viviamo e nella quale cresciamo.
Chiediamo che si ripensino insieme delle modalità e strategie innovative che promuovano il protagonismo giovanile sul nostro territorio e che soprattutto si rifletta sull’urgente necessità di luoghi e centri di aggregazione che, modellati in base al contesto locale, possano avere un forte impatto sulla collettività e i singoli individui.
Miriamo a sensibilizzare la cittadinanza tramite il dialogo inclusivo e l’ascolto attivo in modo da aiutare la nostra generazione a sviluppare un proprio pensiero critico e a farlo valere.

Vogliamo, in futuro, offrire uno spazio di autodeterminazione ed espressione gestito direttamente dai giovani e dedicato interamente ad essi in Alessandria.

Siamo un team di 20 volontari dai 16 ai 35 anni con passioni ed interessi diversi uniti dalla voglia di attivarsi per promuovere il protagonismo giovanile e portare un cambiamento concreto sul territorio.

Al centro di YGGDRA vi è una community composta da oltre 200 ragazze e ragazzi (studenti e giovani lavoratori) che ogni giorno attraversano il nostro spazio e partecipano attivamente alle attività ed iniziative.

YGGDRA è oggi una neonata associazione che vuole aggregare persone dai 16 ai 35 che condividono interessi e passioni comuni per creare eventi, progetti e momenti di confronto in Alessandria.

Il nostro direttivo

La governance di YGGDRA è gestita da un Consiglio Direttivo composto da 4 membri, eletti dall’Assemblea dei soci, che definisce le strategie, le priorità di intervento e la metodologia di lavoro dell’associazione.
Valeria Trivellato
PHOTOGRAPHER
Dorotea Marcantonio
CONTENT WRITER
Bianca Scaltritti
Graphic Design

“Istruitevi, perché avremo bisogno di tutta la nostra intelligenza.

Agitatevi, perché avremo bisogno di tutto il nostro entusiasmo.

Organizzatevi, perché avremo bisogno di tutta la nostra forza.”

Insieme, il nostro pensiero può davvero generare nuovi mondi per una società diversa: più equa, inclusiva e sostenibile